Una stagione in Sicilia

Una storia di emigrazione di ritorno nel paesaggio di una Sicilia antica, carica di luce e di mito. La scoperta del sesso e della violenza e il percorso tormentato di un ragazzo tra integrazione e rifiuto, tra possibile omertà e denuncia, tra realtà e fuga. Un archetipo collettivo e il simbolismo del fuoco.

1a edizione: Foggia 1981, pp. 114